Crea sito

12 marzo, il terzo giorno

Oggi è stata una giornata grigia, gran parte trascorsa al telefono o via Webex: telelavoro, o smart work, o lavoro agile. Una rapida comparsata pomeridiana a Le Tre Rane per il lancio di un nuovo progetto che ci siamo inventati: “Le Tre Rane a casa tua”. Una diretta Facebook insieme al mio collega (e maestro) Beppe a cercare di far vivere ore liete, minuti lieti, a chi è costretto a casa, cioè tutta Italia. Abbiamo parlato un po’ a ruota, letto una poesia (Giunge a volte, repente), citato la nascita del calcio storico come reazione durante l’assedio, cercato insomma di esorcizzare questi momenti complessi per tutti noi.
A casa è stata un giorno importante perché dopo 18 mesi la Laura ha completato le sue terapie. E con le bambine abbiamo iniziato a preparare i vasi per la semina di domani.