le mie passioni

La mia più radicata passione è la Letteratura, che mi ha fatto divorare gli anni di Lettere , a cui si sono affiancate, più o meno contestualmente, sia la scrittura che la lettura che l’amore per il cinema.

Poi, viaggiare. Viaggiare è la più grande forma di conoscenza, e ogni viaggio vale 1000 libri e 1000 film.  Viaggiare è un ponte che  permette di aprirti ad altre fronde profumatissime e consolidarti nelle proprie radici.

Nata col viaggio è la passione per la fotografia, che dalle prime pose col mondo reflex mi ha portato alle foto digitali dell’IPhone. Qui il mio profilo Instagram dove potete vedere qualche mio scatto.

Più recenti la passione per l’architettura urbana e rurale e l’interior design, contestuali con la prima operazione di ristrutturazione, la nostra prima casa di San Francesco. Poi, con la seconda ristrutturazione della nuova casa di campagna, Bisarno appunto, ho riscoperto l’amore per la storia, per la civiltà contadina e, last but not least, per un piccolo orto che coltivo con grande soddisfazione: colleziono piante strane, dai pomodori agli agrumi ai peperoncini!

Bere e mangiare non l’ho ancora detto ma amo vini e cibi di tutto il mondo.

Grazie al mio lavoro ho la fortuna di poter alimentare (letteralmente!) tutte queste passioni, ma soprattutto, grazie alla mia famiglia, alla mia dolciastra metà e alle mie due bambine, tutto questo assume una sua profonda compiutezza.