Crea sito

Ultimo giorno di estate

Stasera, venerdì, si è conclusa una settimana di lavoro lunga e piuttosto sfiancante. Sono riuscito comunque a tornare a casa non tardi e mi sono potuto godere, sul primo filo di un tramonto settembrino, i progressi a Bisarno. La facciata interna è stata completata, così come circa metà delle stuccature nell’aia. Anche la gatta pare gradire e mi si approccia fiduciosa e mansueta mentre ramazzo un po’ e mi guardo attorno le forme ben delineate dall’azzurro acceso di questo ultimo giorno d’estate. Si, incredibile, la corte ha quasi un aspetto definito e il prossimo grande lavoro sarà la definizione del pergolato e l’inerbimento della parte non lastricata. Anche dentro casa si fanno nuovi progressi e ci si prepara ai prossimi rigori invernali, grazie ai nonni che hanno lavorato sulla scala in cipresso che conduce alla torre e hanno installato dei nuovi punti luce che hanno ingentilito i corridoi verso la camera e verso la torre: ci stanno benissimo quelle lampade, non è vero?