Crea sito

LadyCocca II, alias LC2.

LC2 è la prima arrivata al pollaio. Correggo subito: la prima era stata LadyCocca, una gentile e spaurita gallinella che, pochi mesi dopo, una furba volpe – come ama iniziare Fedro – decise la tartara di pollastra sarebbe stata ottima colazione per i suoi volpacchiotti.

Morto un pollo, se ne fa un altro. Anche se non nego di aver sentito un pungolo di dispiacere. Comunque, il primo mercoledì che al mercato di Pontassieve si era ripresentato il venditore romagnolo di pennuti da cortile – oltre ad apprendere segreti di gestione dell’aia dal nutrito e assembrato gruppo di ottantenni attorno alle gabbie – mi scelgo una simpatica rossastra ovaiola livornese.

Il nome lo avevamo, Lady Cocca, ma, da bianco della prima, il piumaggio della seconda era arancione: un colore che in casa piace anche di più. Un po’ come in Dallas, o in Beautiful, volevo garantire un po’ di continuità con la dipartita pollastra bianca: ed ecco allora l’acronimo LC2.

Chi non ha mai visto Robin Hood della Disney? Ecco, LC2 è la nostra dama di corte gioviale e festosa. E’ lei il capo-coro del canto quando una del gruppo fa le uova, è lei l’ultima a concluderlo, è lei che compatta le altre. Buon carattere davvero. Ed è forse quella a cui piaccio di più, poiché mi segue fedelmente quando mi muovo, e riesco finanche a sgrattucchiarle la testa, o a prenderla in grembo quando la sera la coglie a razzolare lombrichi e non riesce a ritrovare il buco di ingresso al pollaio.

Infine, ma questo non lo dico troppo con troppa enfasi, il nome è davvero perfetto e rappresenta un omaggio. Certo, del simpaticissimo personaggio disneyano, come ho già scritto, ma le iniziali, quelle iniziali, la L e la C, altro non sono che le stesse iniziali di donne davvero importanti nella mia vita, da consacrare, da sublimare nel nome della bonaria, pertinace e tutto sommato aggraziata pennuta: mia mamma, Lorenza Carletti. La mia compagna: Laura Corsi. Le mie cugine: Laura e Lucia Carosi. Un tripudio di Lady e di Cocche!

Vado a prendere l’uovo, il canto di LC2 è giulivo e insistito!